A scuola di programmazione con il CoderDojo

CoderDojo Sigillo
CoderDojo
 è un movimento no-profit nato in Irlanda nel 2011 per far
giocare i ragazzi con il codice e la programmazione di videogiochi, app, siti web e altro
ancora. Oggi esistono quasi 400 Dojo in 43 paesi del mondo, con numeri in costante espansione anche in Italia. In Umbria di “palestre di programmazione” per bambini ce ne sono due già avviate: una a Terni e una a Sigillo, con una terza a Perugia che sta muovendo i primi passi e dovrebbe partire a breve.

Oggi presentiamo la realtà di Sigillo parlandone con Caterina Moscetti, insegnante elementare e champion CoderDojo (oltre al sito, è possibile seguire le attività del Dojo su Facebook e Twitter).

“Abbiamo iniziato l’attività autunnale – spiega Caterina – il 25 ottobre con un appuntamento, svolto in occasione di un doppio evento: Linux Day 2014 e Google for enterpreneurs week. Durante il laboratorio i ragazzi hanno costruito un sistema solare con pasta conduttiva, hanno creato circuiti morbidi illuminando i pianeti con dei Led e poi hanno collegato i pianeti al computer, attraverso Makey Makey. In questo modo hanno utilizzato i pianeti come tastiera per interagire con il gioco precedentemente programmato da loro con Scratch”.

Il gruppo di Sigillo è composto da dieci volontari con competenze diverse che si integrano per la realizzazione del laboratorio per ragazzi: ci sono tecnici, informatici, insegnanti.
“Come ogni CoderDojo – continua Caterina – il nostro gruppo è aperto alla collaborazione di chi voglia contribuire con il proprio tempo alla realizzazione dei laboratori per ragazzi”. CoderDojo Sigillo, infatti, è alla ricerca di mentor, visto che un numero maggiore di mentor dà la possibilità di attivare un maggior numero di laboratori e quindi di consentire la partecipazione di più bambini. L’impegno richiesto ai mentor è di qualche ora, in genere sabato pomeriggio, una volta al mese e le candidature si possono inviare per posta a coderdojosigillo@gmail.com.

“Abbiamo partecipato, insieme ai CoderDojo italiani – racconta la champion di Sigillo – all’evento del 17 ottobre #CoderCamera e #CoderMiur e continueremo con un laboratorio mensile, con date da definire di volta in volta. Le prenotazioni per partecipare vanno effettuate online e poiché i posti disponibili vanno in esaurimento in poche ore, per essere aggiornati sugli eventi e sull’apertura delle iscrizioni, consiglio l’iscrizione alla newsletter.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento