Open GeoData per recenti eventi sismici

Comune di Norcia
Comune di Norcia

a cura di Orietta Niciarelli, Claudia Sguilla e Domenico Bertoldi del Sistema Informativo Geografico Regionale

A seguito dei recenti eventi sismici, hanno preso avvio i sopralluoghi degli edifici danneggiati nelle zone colpite dal sisma. I tecnici rilevatori per l’attività di censimento dei danni e agibilità post terremoto 2016, si trovano nella necessità di disporre di informazioni accurate e precise circa il patrimonio edilizio preesistente nelle località colpite dall’evento calamitoso.

Il Sistema Informativo Geografico Regionale della Regione Umbria  – dirigente Ambra Ciarapica – dispone di una banca dati dei fabbricati ad intera copertura regionale, nella quale per ogni singolo “cassone edilizio” si conosce: il foglio e la particella catastale di riferimento, il numero dei piani fuori terra, lo stato di costruzione del fabbricato e la data del rilievo.

Umbria GeoData - fabbricati del Comune di Norcia
Open GeoData – fabbricati del Comune di Norcia

Al fine di agevolare la fase di rilevazione dei danni e la predisposizione dei progetti di ricostruzione – nell’ambito delle attività dell’Agenda Digitale – la Regione Umbria mette a  completa disposizione, gratuitamente e per qualsiasi tipo di esigenza la banca dati dei fabbricati, consistente in circa 440.000 edifici (Fonte dati: Sistema Ecografico Catastale Regione Umbria 2005 -2010)

Dal portale UmbriaGeo è possibile scaricare gli Open GeoData per ogni comune della Regione Umbria, dataset pubblicato anche in dati.umbria.it.

Sono disponibili in UmbriaGeo anche ulteriori dati statistici relative al territorio edificato all’interno della nostra regione.

Open GeoData - fabbricati nella Regione Umbria
Open GeoData – fabbricati nella Regione Umbria

Cittadini, imprese e PA possono ora attingere alla banca dati regionale dei fabbricati e rivolgersi al Sistema Informativo Territoriale della Regione Umbria per ulteriori informazioni, inviando un’email umbriageo@regione.umbria.it. o contattando telefonicamente la struttura regionale responsabile  al 075.5045957.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento