PagoUMBRIA: enti PA e servizi attivi con i pagamenti elettronici

pagopa 3
a cura di Alfredo Larotonda (Umbria Digitale S.c.a r.l.) Responsabile del progetto PagoUmBRIA e Referente dei Pagamenti per la Regione Umbria

Nel corso del 2016 la Regione Umbria ha attivato PagoUMBRIA la piattaforma regionale per i pagamenti elettronici alla pubblica amministrazione – aderendo a PagoPA come Intermediario Tecnologico – e ha offerto, a tutti gli enti pubblici del territorio, il supporto organizzativo e tecnologico per l’attivazione dei servizi di pagamento per i cittadini. Allo stato attuale sono 86 gli enti pubblici aderenti ed altri se ne stanno via via aggiungendo.

Messa in esercizio la piattaforma per l’esecuzione dei pagamenti elettronici e attivati i primi servizi per Regione Umbria e Università degli Studi di Perugia, il 2017 è l’anno della fase più importante, quella del dispiegamento dei servizi di pagamento online per i cittadini da parte degli enti territoriali che hanno aderito al progetto regionale.

Tra i primi enti ad attivarsi si registrano numerosi comuni tra i quali Perugia, Terni, Bastia Umbra , Narni, Spello, Magione, Tuoro sul Trasimeno, Gubbio, Assisi , Spoleto, Giove, Foligno, Penna in Teverina, Castiglione del Lago, Paciano, Cascia e altri stanno procedendo con la verifica dei propri servizi di pagamento e la richiesta di attivazione.

Diversi i servizi attivati: diritti di segreteria, canoni per le luci votive , mense, pagamento delle sanzioni al codice della strada, tassa per l’occupazione del suolo pubblico solo per citarne alcuni.L’elenco completo degli enti che mettono a disposizione degli utenti servizi di pagamento è consultabile dalla home page di PagoUMBRIA cliccando sulla voce “Pagamenti Spontanei”.

pagopa 4
Elenco delle pubbliche amministrazioni che offrono servizi di pagamento elettronico; cliccando sul nome dell’Ente si accede all’elenco dei servizi attivi.

Oltre ai comuni sono già attivi anche altri enti come l’Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell’Umbria e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria Marche.

Lo scorso 8 febbraio è stato inoltre attivato il servizio di pagamento online dei ticket sanitari per le Aziende Ospedaliere e Sanitarie dell’Umbria in occasione della pubblicazione della nuova versione dell’applicativo del CUP Umbria.

La modalità di pagamento attiva sulla piattaforma è effettuabile con carta di credito o con bonifico bancario o bollettino postale online.

Nel corso dell’anno 2017 sarà attivata anche la modalità di pagamento con avviso cartaceo che renderà disponibile ai cittadini un ulteriore strumento per l’esecuzione dei pagamenti verso la pubblica amministrazione del territorio. Con l’avviso di pagamento generato dalla piattaforma PagoUMBRIA l’utente potrà recarsi presso tutti i PSP (Prestatori di Servizi di Pagamento) che metteranno a disposizione questa possibilità, quindi bancomat , tabaccai , sportelli postali e così via.
pagopa 1

Il numero delle transazioni effettuate dall’utenza  – all’avvio dei primi servizi di pagamento elettronico attivati – dimostra come il cittadino sia sempre più sensibile e propenso a utilizzare strumenti che semplifichino il rapporto e l’interazione con l’ente pubblico.

PagoUMBRIA è il primo servizio regionale a cui è possibile accedere  con le credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) in piena conformità con le disposizioni del Codice dell’Amministrazione Digitale. PagoUMBRIA è un progetto realizzato dalla Regione Umbria con la collaborazione della società in house Umbria Digitale. Umbria Digitale fornisce assistenza agli utenti finali e agli operatori degli enti mediante il proprio servizio di Service Desk supportandoli nell’utilizzo del sistema e nella risoluzione di eventuali problematiche. Fornisce inoltre supporto agli enti aderenti per tutti gli aspetti tecnici , normativi e organizzativi , svolgendo anche il ruolo di Referente dei Pagamenti  per l’adesione a PagoPA e per l’attivazione dei servizi.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento